Un anno premiante! 3 volte tanto.

Data: 
23/12/2015

Il 2015 è stato davvero un anno vincente per noi di Creativa, coronato dai 3 importanti riconoscimenti del Premio “L’Italia che Comunica” organizzato da Unicom, l’associazione nazionale delle imprese di comunicazione. Nella ormai storica ma divertentissima location del teatro Zelig di Milano, siamo saliti ben tre volte sul palco a ritirare le esclusive “U” per le categorie:

“L’Italia che comunica in partnership”
- Premio assoluto di categoria, per la campagna Life is On di Schneider Electric e Kinder + Sport  sviluppata  con Cherrypickerlab

- Premio per i migliori contenuti strategici sviluppato per le attività di comunicazione dell’anno 2014-2015, realizzate pro-bono per la  Fondazione VIalli e Mauro per la Ricerca e lo Sport onlus, insieme  con Input Torino.

“L'Italia che comunica la sostenibilità”
- Premio per i migliori contenuti strategici per la campagna di Schneider Electric, Schneider Electric Foundation e Casa Don Bosco dei Salesiani.

Ma non si vive di sola gloria. Il 2015 ha visto una crescita straordinaria del fatturato di Creativa, grazie all’acquisizione di 6 nuovi clienti e all’aggiudicazione di 2 grandi bandi ormai conclusi in Sicilia: la valorizzazione del Circuito dei quattro Musei Etnei e le attività di promozione per il Gal Peloritani, sviluppate in ATI con il gruppo Input. “ Il 2015 è stato un anno di svolta sia per i risultati commerciali, sia per l’evoluzione delle attività che hanno visto una evidente crescita della divisione digitale, che ha registrato due new entry,  Valentina Albrino e Elisa Grosso” commenta Roberto Amarotto, CEO di Creativa “ma devo anche ricordare la qualità del lavoro di Giorgia Fassiano, Lauraluisa Sangrigoli e Salvo La Piana che ci hanno supportato nei progetti siciliani. Inoltre non va dimenticata la partnership con “l’Osservatorio Innovazione Digitale nel Turismo” curato dal Politecnico di Milano, del quale Creativa è sponsor da due anni e lo sviluppo di Tourism Promotion, spin off  creato da  Creativa, Zio SEM e Altrove Services dedicato alla comunicazione turistica. Business intelligence, teamwork giovane e rinnovato, campagne crossmediali e riconoscimenti nazionali: tanti fattori positivi che lasciano ben sperare per il nuovo anno, cosa che ci auguriamo accada anche per i nostri clienti ai quali va il nostro più sincero ringraziamento per le proficue collaborazioni, la vera ricetta da seguire per garantire i risultati migliori”.