Dimmi che rospo sei e ti dirò che 2016 avrai

Data: 
11/01/2016

Continua la saga dei calendari digitali di Creativa.

Digital Calendar 2016 

Il TOOLKIT per vincere lo stress

IL CALENDARIO
Funzionale e pronto ad ospitare le tue annotazioni, dopo che lo avrai scaricato e stampato su carta riciclata... of course!

L’OROSPOPO
A grande richiesta continuano le predizioni astrologiche dei dodici segni, interpretate con un pizzico di ironia dalla nostra Valentina.

LA COLONNA SONORA 
Ogni mese, attraverso il Qr Code posizionato in alto a destra del calendario, scarica e scopri la “motivational sound track”, la canzone che ti porterà fortuna.

L’ART THERAPY
...ed ecco la novità 2016, un disegno al mese da colorare per accrescere la tua serenità.

COS’È L’ART THERAPY
Il colore ha un ruolo fondamentale nella nostra vita: ci permette di esprimere le emozioni e gli stati d'animo ed è in grado di influenzare l'umore e di aiutarci a contrastare emozioni negative come la rabbia, l'ansia o la tristezza.

Il colore è anche uno degli strumenti principali dell'Art Therapy, soprattutto per quanto riguarda i disegni da colorare per adulti, che negli ultimi anni hanno letteralmente invaso il mercato editoriale.

Ciascun colore rappresenta una ricca varietà di sensazioni, emozioni e stati d'animo positivi e negativi. Non a caso, in base a come ci sentiamo, siamo portati a scegliere un colore piuttosto che un altro. 

Nel 1947 lo psicoterapeuta Max Lüscher ha sviluppato la Diagnostica dei Colori, un metodo che permette di capire in quale stato psicologico, fisico ed emozionale si trova una persona in base alla sua preferenza nei colori. 

Rosso: forza di volontà, sicurezza, fiducia in se stessi, aggressività, eccitabilità.

Blu: calma, soddisfazione, quiete, sensibilità.

Verde: stabilità, forza d'animo, tenacia, costanza, autostima, perseveranza.

Giallo: spontaneità, espansività, originalità, allegria, variabilità, ambizione.

Marrone: solidità, materiale, mancanza di radici, fisicità.

Viola: trasformazione, metamorfosi.

Grigio: barriera, neutralità, distanza dalla vita.

Nero: negazione, opposizione.

Ma la prima regola dell'Art Therapy è che non esistono regole: nessun colore  è sbagliato.  Quello che è davvero importante è dare libero sfogo alla propria fantasia e seguire il proprio istinto.

Il risultato è che ci si sente molto più leggeri, come liberati da un peso.

BUONA RIPARTENZA!